Sopra e sotto!

dddd

Come e’ sopra cosi’ e’ sotto.

Frase poliedrica con doppio senso valido per molte realtà legate agli egizi, frase che dagli anni ’90 ha avuto ancora più rilevanza grazie alla scoperta della esatta corrispondenza tra le tre Piramidi di Giza e la costellazione di Orione.

Decenni di studi realizzati da chi si crede esperto e intoccabile (l’ egittologo) e cosi’ indaffarato nel cercare di vedere sotto i suoi piedi e impolverarsi le scarpe per emulare Indiana Jones, senza mai sforzarsi ad apprendere l’arte della molteplicità delle dottrine scientifiche: in questo caso, archeologia e il suo nesso con l’astronomia. Bastava essere piu umili, meno presuntuosi e alzare lo sguardo al cielo.

La corrispondenza, confermata più volte dalle Guide, tra Orione e le tre Piramidi principali dell’Egitto, spalanca interrogativi che, tanto per cambiare, ristagnano da tempo tra la realtà oggettiva degli studi chiamati New Age e i detrattori delle discipline che hanno invece aperto gli occhi alla staticità degli studi “classici”.

Lunghe conversazioni con le Guide, nonostante l’impossibilita di scendere troppo nei particolari da parte loro (un giorno la Piramide si aprirà da sola e svelerà i suoi segreti, pero’ al momento non possiamo dire troppo), ma qualche notizia siamo riiusciti a ricavare:

  1. secondo loro, all’interno della Grande Piramide si trovano ancora grandi affreschi del figlio di Giacobbe, Giuseppe, che intervenne oniricamente durante i sogni dei faraoni dell’epoca.
  2. Una relazione tra Khufu e la sua Guida extraterrestre Ufuk, rappresentante della civiltà proveniente da un pianeta extrasolare chiamato Soxion, a ben 82 milioni di anni luce dalla Terra.
  3. Come sopra cosi sotto, ecco l’origine del nome Khufu.
  4. Piramidi costruite “un po’ qua e un po’ la” come fossero prefabbricati, la parte interna realizzata con blocchi originali trovati in situ, mentre la buccia o struttura esterna, portata direttamente dal pianeta menzionato. La struttura originale era ancor più esterna della antica parte di calcare bianco.

images

Lo scopo della Grande Piramide? Proteggere la Terra dai potenti raggi gamma provenienti dallo spazio, creando uno scudo energetico. Non a caso, vedendo la mappa della Terra distesa, Giza occupa la parte centrale. E li doveva essere costruito il meccanismo di protezione del pianeta. Ma la piramide di Khufu e’ niente altro che una copia, mentre quella di Ufuk e’ l’originale, di puro cristallo: le due piramidi erano in collegamento da vertice a vertice. La “macchina” oltre a creare uno scudo, attraverso il collegamento tra i due pyramidion, era anche testimone di un’apertura dimensionale che collegava i due pianeti.

Sono stati inviati anche disegni dell’interno della Grande Piramide di Khufu, da cui si evince che vi sono ancora stanze da scoprire.

rt

La Grande Piramide come scudo contro i raggi Gamma e le stanze ancora da scoprire

yuy

Il collegamento, attaverso i vertici, della piramide originale e la “nostra”

Ecco un esempio dei messaggi ricevuti, che, interpretandoli, possono aggiungere dettagli al mistero millenario delle Piramidi:

Qual’e’ la onnessione tra Piramidi e Orione?

La connessione si da in 3 fonti di informatica convenzionale con informazione non distorta ORION 5 lettere + 3 il numero delle piramidi di Giza = 8

Il numero 8 non impedisce il dualismo del mondo concreto e del mondo astrale e la perfezione si nasconde negli stati latenti.

Si abbrevia, materializzazione e dematerializzazione, con Khufu e la sua propria guida e il dualismo se converte in estremo, visto che il punto chiave e’ Orione, che scivola in una centrifuga che va dal parallelo in “O” fino al punto iniziale della propria no-configurazione della Via Lattea, in stati di luoghi permanenti.

Si aggiudica la Cintura con le sue luminarie “come e’ qui, e’ li’ ” senza ricercare ciò che e’ obiettivo e ciò che e’ reale.

Ufuk la Guida che scese attraverso il canale gia’ non energetico dal vertice della piramide originale, fatta da cristalli a voi sconosciuti, al vertice della Grande Piramide terrestre.

————————————————————

A questo punto, biosogna aspettare che la Grande Piramide si “apra”….

Sopra e sotto!ultima modifica: 2017-01-23T16:52:33+01:00da lion7911
Reposta per primo quest’articolo
Share

Leave a Reply